Richard Stems -parapsicologia -alimentazione - accademia biellese -biella

Richard Stems

 Richard Stems è nato e vive a Biella. Ricercatore, documentarista, blogger e ideatore con Irene Belloni dell’Accademia Biellese.

Studioso di parapsicologia dal 2004, ricercatore in ambito esoterico fin dalla più tenera età, appassionato di misteri irrisolti, studioso delle antiche religioni, è stato membro del direttivo dell’associazione culturale “Nuova Mente” che si occupa di promuovere ed attuare iniziative atte a favorire la ricerca e  lo studio della fenomenologia del paranormale. Attualmente  è il vicepresidente dell’Associazione Culturale “White Rabbit Event” e si occupa della promozione di eventi e conferenze volte alla scoperta di antichi saperi, tradizioni, storie e leggende che si sono perse o sono state occultate. Ha preso parte come guida insieme a Irene Belloni a numerosi eventi e tour in luoghi misteriosi, tra cui Biella Segreta, Piedicavallo – Masche, Fate ed Eresie, Rosazza Esoterica, La Piramide della Bessa, Oropa Segreta, Fra Dolcino – Passeggiata alla scoperta di un’eresia. Ha organizzato il Festival del Paganesimo a Miagliano, in memoria di Giovanna de Monduro, una giovane donna vittima dell’Inquisizione nel Quattocento, ed è promotore di un nuovo piano di coscienza che conduca ad una chiara visione.

Fondatore di molteplici attività nella ristorazione, matura un’esperienza considerevole e viene ingaggiato da alcune società operanti nel settore nel ruolo di consulente in Italia e all’estero. L’esperienza maturata nella ristorazione lo porta ad avere una consapevolezza alimentare difficilmente compatibile con i prodotti proposti dall’industria alimentare. Pronunciando la frase “tu sei ciò che mangi pur non sapendo cosa mangi”, ha iniziato una ricerca che lo ha portato a scontrarsi con l’ignoranza alimentare diffusa ad arte dall’industria agro alimentare che mira al profitto e non alla salute dei consumatori.

Vegetariano dal 2002, è esperto conoscitore delle erbe selvatiche e promotore del loro utilizzo in modo consapevole, oltre che sostenitore dell’agroecologia, la permacoltura e la cultura alimentare.

E’ ideatore del progetto “L’orto del Piazzo”: un luogo per incontrarsi e produrre cibo sano, buono e locale, assieme all’associazione capofila Let Eat Bi e Harambee, finanzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella. 

L’Orto del Piazzo è un giardino di cui fare esperienza con tutti i sensi, è un luogo in cui riprendere contatto con la natura e i suoi frutti, osservare i suoi colori, immergersi nei suoi ritmi e nei suoi profumi, un luogo in cui ricostituire una comunità attiva e propositiva che si ritrova negli stessi valori: l’inclusione, il rispetto della natura, l’importanza della cura e del riuso della terra e delle sue risorse. L’Orto del Piazzo è un Terzo Paradiso nel territorio biellese, dove l’incontro tra città e campagna, tra uomo e natura produce cibo, bellezza e buone pratiche.

 

 

 I Corsi

Sei sicuro che il cibo in commercio sia sano? Cosa si nasconde dietro una sigla E120? Il Bio è davvero Bio? Conosci l’uovo lungo?
L’Accademia Biellese  vi invita al primo  di Alimentazione Consapevole , dedicato a tutti coloro che hanno a cuore la propria salute e vogliono conoscere nel dettaglio le bugie che ci vengono raccontate ogni giorno dai mass media attraverso le pubblicità e desiderano entrare al supermercato con le armi in tasca per acquistare i prodotti giusti.
Che tu sia vegetariano, vegano, o segua una particolare dieta, questo workshop è pensato per rendere la tua alimentazione più consapevole. Esso parte da un semplice presupposto, “tu sei ciò che mangi” e ha come obiettivo quello di fornirti le informazioni basilari per avere un’alimentazione consapevole.
Presso l’Accademia Biellese nasce il primo “Corso per Ricercatori del Mistero”, un percorso di studi teorico e pratico per coloro che sono da sempre alla ricerca di una conoscenza nascosta, occulta. Un viaggio iniziatico vi porterà a contatto con il mondo dei simboli, dei miti e della storia non rivelata per iniziare a guardare con nuovi occhi il passato e analizzare il presente con la sapienza degli antichi. Dal simbolo dell’occhio di Horus fino all’occhio della Provvidenza, dalle incisioni rupestri a forma di coppella alla Coppa del Graal, dalle divinità civilizzatrici alle divinità serpente fino ai Templari e alla Massoneria, dall’isola leggendaria di Atlantide ad Agharta, il regno leggendario all’interno della Terra, fino alle piramidi sparse in ogni angolo del Mondo, faremo un viaggio nelle antiche dottrine segrete, passando per i misteri esoterici, le dottrine eretiche, il paganesimo e la caccia alle Streghe, antico collegamento con il culto del femminino sacro.

Tra tutte le scienze la Parapsicologia è guardata con sospetto e, lo stesso C.i.c.a.p (Comitato italiano per il controllo delle affermazioni sulle pseudoscienze) nega l’esistenza dei fenomeni pararnormali. Eppure ognuno di noi nel corso della propria vita ha vissuto direttamente o indirettamente dei fenomeni paranormali, ha ascoltato i racconti dei nonni, dei genitori nei quali si parla di fenomeni “inspiegabili”, Apparizioni, oggetti che si muovono, déjà vu, sogni premonitori, ecc. In questo corso condotto da Riccardo Gambi andremo a conoscere la storia della parapsicologia, l’origine e la gestione dei fenomeni Paranormali e lo sviluppo dei talenti di che ognuno di noi possiede.

Nasce un nuovo progetto per ritornare in contatto con la magia della Vita e l’antica sapienza del Bosco, le passeggiate organizzate dall’Accademia Biellese, un progetto creato dell’Associazione di volontariato WhiteRabbitEvent “LA VIA INIZIATICA DEL BOSCO”.
In questo periodo di paura, incertezze e difficoltà, lasciamo che il Bosco ci mostri la Via Iniziatica per ritornare a scoprire la Bellezza di respirare, di vivere senza paure, di accedere ai nostri talenti. Spegniamo il cellulare, allontaniamoci dall’assoggettamento dei mass media e immergiamoci in un Bosco.

Share This
× Ciao, come ti possiamo aiutare?