Sei Sicuro di Mangiarlo? Corso di alimentazione consapevole

15.0075.00

 

Sei sicuro che il cibo in commercio sia sano? Cosa si nasconde dietro una sigla E120? Il Bio è davvero Bio? Conosci l’uovo lungo?
“SEI SICURO DI VOLERLO MANGIARE?”
L’Accademia Biellese vi invita al primo appuntamento del workshop di Alimentazione Consapevole, dedicato a tutti coloro che hanno a cuore la propria salute e vogliono conoscere nel dettaglio le bugie che ci vengono raccontate ogni giorno dai mass media attraverso le pubblicità e desiderano entrare al supermercato con le armi in tasca per acquistare i prodotti giusti.
Che tu sia vegetariano, vegano, o segua una particolare dieta, questo workshop è pensato per rendere la tua alimentazione più consapevole. Esso parte da un semplice presupposto, “tu sei ciò che mangi” e ha come obiettivo quello di fornirti le informazioni basilari per avere un’alimentazione consapevole.
Sei sicuro che il cibo in commercio sia sano? Cosa si nasconde dietro una sigla E120? Il Bio è davvero Bio? Hai mai sentito parlare di carne separata meccanicamente?
Che differenza c’è tra una mozzarella di latte di bufala e una mozzarella di bufala D.o.p?
Queste sono solo alcune delle domande a cui troverai risposta in questo workshop in cui verranno analizzate le composizioni dei cibi, le fake news alimentari, lo storytelling alimentare e i metodi di produzione.
Il workshop si svolgerà a cadenza mensile e ad ogni appuntamento affronteremo tematiche teoriche e pratiche, attraverso un workshop interattivo che ti permetterà di essere più sicuro nelle tue scelte alimentari.
Il workshop è stato ideato da Richard Stems, ricercatore, blogger e chef. Fondatore di molteplici attività nella ristorazione, matura un’esperienza considerevole e viene ingaggiato da alcune società operanti nel settore nel ruolo di consulente in Italia e all’estero. L’esperienza maturata nella ristorazione lo porta ad avere una consapevolezza alimentare difficilmente compatibile con i prodotti proposti dall’industria alimentare. Pronunciando la frase “tu sei ciò che mangi pur non sapendo cosa mangi”, ha iniziato una ricerca che lo ha portato a scontrarsi con l’ignoranza alimentare diffusa ad arte dall’industria agro alimentare che mira al profitto e non alla salute dei consumatori.
Vegetariano dal 2002, è esperto conoscitore delle erbe selvatiche e promotore del loro utilizzo in modo consapevole, oltre che sostenitore dell’agroecologia, la permacoltura e la cultura alimentare.
 Il laboratorio  si terrà in presenza presso gli orti l’Accademia Biellese, punto di ritrovo davanti la chiesa di San Sebastiano a Biella
Svuota

In questa quinta lezione:

E' arrivata la primavera, la natura al suo risveglio ci offre degli splendidi doni, moltissime erbette con le quali possiamo preparare al meglio i nostri cibi, gli oli essenziali, decotti e tisane.

Questo appuntamento si trasforma in un laboratorio all'aperto, andremo a raccogliere le erbe spontanee come l'aglio orsino, la silene, ortiche, lampascioni, erba cipollina, tarassaco e molte altre negli orti dell'Accademia Biellese, appezzamenti di terra protetti e recintati, recuperati dall'abbandono situati nel cuore della città.

Alla fine di questo laboratorio degusteremo alcune ricette a base di erbe spontanee e prodotti naturali preparati da Riccardo Gambi.

Il laboratorio rispetta tutte le normative di sicurezza riguardante l'emergenza C-19, per tale motivo i posti sono limitati, la prenotazione è obbligatoria.

 

 

Informazioni aggiuntive

Corso

Corso Completo, Lezione Singola

Richard Stems è nato e vive a Biella. Ricercatore, documentarista, blogger e ideatore con Irene Belloni dell’Accademia Biellese. 

Studioso di parapsicologia dal 2004, ricercatore in ambito esoterico fin dalla più tenera età, appassionato di misteri irrisolti, studioso delle antiche religioni, è stato membro del direttivo dell’associazione culturale “Nuova Mente” che si occupa di promuovere ed attuare iniziative atte a favorire la ricerca e  lo studio della fenomenologia del paranormale. Attualmente  è il vicepresidente dell’Associazione Culturale “White Rabbit Event” e si occupa della promozione di eventi e conferenze volte alla scoperta di antichi saperi, tradizioni, storie e leggende che si sono perse o sono state occultate. 

× Ciao, come ti possiamo aiutare?