Sei Sicuro di Mangiarlo? Corso di alimentazione consapevole

15.0090.00

 

Sei sicuro che il cibo in commercio sia sano? Cosa si nasconde dietro una sigla E120? Il Bio è davvero Bio? Conosci l’uovo lungo?
“SEI SICURO DI VOLERLO MANGIARE?”
L’Accademia Biellese vi invita al primo appuntamento del workshop di Alimentazione Consapevole, dedicato a tutti coloro che hanno a cuore la propria salute e vogliono conoscere nel dettaglio le bugie che ci vengono raccontate ogni giorno dai mass media attraverso le pubblicità e desiderano entrare al supermercato con le armi in tasca per acquistare i prodotti giusti.
Che tu sia vegetariano, vegano, o segua una particolare dieta, questo workshop è pensato per rendere la tua alimentazione più consapevole. Esso parte da un semplice presupposto, “tu sei ciò che mangi” e ha come obiettivo quello di fornirti le informazioni basilari per avere un’alimentazione consapevole.
Sei sicuro che il cibo in commercio sia sano? Cosa si nasconde dietro una sigla E120? Il Bio è davvero Bio? Hai mai sentito parlare di carne separata meccanicamente?
Che differenza c’è tra una mozzarella di latte di bufala e una mozzarella di bufala D.o.p?
Queste sono solo alcune delle domande a cui troverai risposta in questo workshop in cui verranno analizzate le composizioni dei cibi, le fake news alimentari, lo storytelling alimentare e i metodi di produzione.
Il workshop si svolgerà a cadenza mensile e ad ogni appuntamento affronteremo tematiche teoriche e pratiche, attraverso un workshop interattivo che ti permetterà di essere più sicuro nelle tue scelte alimentari.
Il workshop è stato ideato da Richard Stems, ricercatore, blogger e chef. Fondatore di molteplici attività nella ristorazione, matura un’esperienza considerevole e viene ingaggiato da alcune società operanti nel settore nel ruolo di consulente in Italia e all’estero. L’esperienza maturata nella ristorazione lo porta ad avere una consapevolezza alimentare difficilmente compatibile con i prodotti proposti dall’industria alimentare. Pronunciando la frase “tu sei ciò che mangi pur non sapendo cosa mangi”, ha iniziato una ricerca che lo ha portato a scontrarsi con l’ignoranza alimentare diffusa ad arte dall’industria agro alimentare che mira al profitto e non alla salute dei consumatori.
Vegetariano dal 2002, è esperto conoscitore delle erbe selvatiche e promotore del loro utilizzo in modo consapevole, oltre che sostenitore dell’agroecologia, la permacoltura e la cultura alimentare.
LE LEZIONI SI SVOLGERANNO OGNI SECONDO GIOVEDI’ DEL MESE DALLE ORE 21:00 ALLE 22:30
 Il corso si terrà in presenza presso l’Accademia Biellese in Via Marconi 36 a Biella e in diretta streaming online tramite la piattaforma zoom e in presenza.
Svuota
In questa quarta lezione:
La primavera si sta avvicinando, la natura comincia il suo dolce risveglio e noi non dobbiamo farci cogliere impreparati.

in questo quarto appuntamento dedicato all'alimentazione consapevole nella prima parte parleremo di:

- Le erbe selvatiche del Piemonte
- Dove trovarle
- In che periodo trovarle
- Le proprietà benefiche e terapeutiche
- Le erbette in cucina (ricette)
- Infusi, tisane, distillati e oli (ricette)

Nella seconda parte parleremo della Fitoalimurgia:

L’etimo di alimurgia deriva dalla contrazione del latino “alimenta urgentia”, cioè nutrimento in caso di necessità, a cui è stato aggiunto il prefisso fito per indicare che si tratta di piante. Molte parole latine derivano a loro volta dal greco dove “alymos” = alimento è formato da “lymos” = fame e dal prefisso “a” con funzione privativa per cui alimento che fa sentire senza fame. “Urgentia” deriva dal greco “ergon” = attività e così “alimurgia” sta a significare “attività che calma la fame”.
La prima comparsa ufficiale della parola fu nel 1767 quando venne pubblicato un libro con le notizie riguardanti ciò che veniva usato dalla popolazione per sfamarsi durante le carestie (era appena passata quella del 1764), le pestilenze, le guerre, le calamità naturali; eventi che impedivano la consueta coltivazione dei campi con relativo raccolto

Una vera e propria dieta di "sopravvivenza" che ci porta a vivere in modo sano e creativo a stretto contatto con i ritmi della natura, senza rinunciare al gusto e ai nutrimenti!

Sei pronta/o a riscoprire questo antico sapere?

Nel periodo di marzo e aprile, maggio, giugno, andremo per erbette, passeggeremo nei luoghi in cui crescono, ed impareremo a distinguerle, la partecipazione a questa lezione ti garantirà una priorità d'iscrizione alla passeggiate e uno sconto del 10%.

Informazioni aggiuntive

Corso

Corso Completo, Lezione Singola

Richard Stems è nato e vive a Biella. Ricercatore, documentarista, blogger e ideatore con Irene Belloni dell’Accademia Biellese. 

Studioso di parapsicologia dal 2004, ricercatore in ambito esoterico fin dalla più tenera età, appassionato di misteri irrisolti, studioso delle antiche religioni, è stato membro del direttivo dell’associazione culturale “Nuova Mente” che si occupa di promuovere ed attuare iniziative atte a favorire la ricerca e  lo studio della fenomenologia del paranormale. Attualmente  è il vicepresidente dell’Associazione Culturale “White Rabbit Event” e si occupa della promozione di eventi e conferenze volte alla scoperta di antichi saperi, tradizioni, storie e leggende che si sono perse o sono state occultate. 

× Ciao, come ti possiamo aiutare?