Gianni Cerruti

Gianni Cerruti ricercatore e radioestesista, con pratica rivolta a prospezioni non distruttive sul territorio tramite l’impiego di bacchette ad “L”, ad esclusivo uso personale .
Iscritto dal 2008 alla “Associazione Italiana Radioestesisti” (A.I.R.) di Milano, svolge analisi ambientali, (geobiologia), particolarmente rivolte alla gestione della salubrità e del benessere, nelle abitazioni e nei luoghi di lavoro. Questo tipo di indagini lo ha introdotto allo studio delle affascinanti discipline relative alla “Geometria Sacra “, la valutazione delle energie sottili all’interno dei luoghi di culto, e alle relative pratiche di bilanciamento. Gli strumenti di ricerca e di equilibratura sono auto-prodotti, nel rispetto delle dimensioni ottenute da originari documenti e in rapporto alla sezione aurea.
Ospite, nelle trasmissioni “MISTERO”, in onda su Italia 1 :

Ricerca di “LEY LINE” , alla Sacra di San Michele

http://www.video.mediaset.it/video/mistero/puntate/445138/la-linea-di-san-michele.html

Successivamente nella trasmissione TRIANGOLO DELLA MAGIA BIANCA

https://www.youtube.com/watch?v=NXGqcUZaeG4&t=22s

Collaborazioni con autori di libri

Nico Ivaldi: CASTELLI MALEDETTI edito da Il Punto Piemonte in bancarella
Nico Ivaldi : MANICOMI TORINESI edito da Il Punto Piemonte in bancarella
Isabella dalla Vecchia e Sergio Soccu : LUOGHI DI FORZA edito da Sperling & Kupfer

Le mie ricerche:

– Olistica
– Prospezioni sul territorio con metodo ad effetto biofisico, per individuare falde, cavità, tunnel…
– Analisi geobiologiche per valutare lo stato energetico ambientale e per bioedilizia, lo scopo è di
identificare le zone geopatogene, fonti di disturbo energetico, per prevenire ed eventualmente
proteggere, i soggetti esposti, sui punti di esposizione prolungata.

– Verifica dello stato energetico di oggetti/mobili antichi ed eventuale disimpregnazione (pulizia energetica)

– Geometria Sacra, ricerche e analisi energetiche dei luoghi di culto.

 I Corsi

L’Associazione Culturale “White Rabbit Event” è ideatrice dell’ACCADEMIA BIELLESE in Via Marconi 36 a Biella, un luogo di condivisione dove dedicarsi allo sviluppo dei talenti.

Presso la nostra Accademia si terrà una volta al mese a partire da domenica 8 novembre il corso di “Radioestesia. Dalla Teoria alla Pratica”. Il corso, tenuto dal radioestesista Gianni Cerruti, ha l’intento di avvicinare le persone ad un antico sapere: la radioestesia, intesa come la capacità dell’essere umano di entrare in risonanza sia fisicamente che mentalmente con la realtà che lo circonda, decodificando le varie tipologie di energia.

Il corso è strutturato in 5 seminari che saranno svolti una volta al mese con un totale di 20 ore. Ad ogni allievo verrà consegnato un pendolo e i quadranti, una forcella didattica e alla fine otterrà un attestato di partecipazione.

Nell’antichità l’uomo viveva a stretto contatto con la natura e oltre ai 5 sensi ne affinò altri che gli permisero di individuare le fonti energetiche affioranti dal sottosuolo. Dalle piramidi alle città megalitiche, dai templi alle cattedrali, dai menhir alle chiese, l’uomo ha stretto un legame profondo con la natura e la pietra, permettendogli di percepire i corsi d’acqua e le linee di forza e costruendo in prossimità di tali aree con il fine di ottenere effetti positivi e luoghi di profonda iniziazione. In questo corso apprenderemo la differenza tra la radioestesia e la rabdomanzia e che cosa si intende per risonanza, l’uso del pendolo, dei quadranti e delle forcelle con ricerche pratiche all’aperto. Studieremo le reti elettromagnetiche della terra, i nodi Hartmann per capire come individuarli. Si tratta di punti energeticamente carichi che possono modificare o condizionare lo stato degli ambienti e delle persone circostanti. Possono condizionare la salute e il buon funzionamento dell’organismo, causando malesseri quali disturbi del sonno, dolore cervicale, disturbi nervosi o di tiroide. Comprenderemo il metodo per neutralizzare le energie sottili negative attraverso ricerche pratiche, analizzeremo i vari luoghi di culto, i valori energetici e la geometri sacra. Si effettuerà un sopralluogo all’interno di un luogo di culto per studiarne assieme l’orientamento, il passaggio di falde sotterranee e i valori energetici. Infine cercheremo di capire cosa sono le memorie energetiche e come è possibile individuale negli oggetti antichi.

Share This
× Ciao, come ti possiamo aiutare?